Come migliorare la performance

Mirko-Corniani_migliorare-la-performance

COME MIGLIORARE LA PERFORMANCE

Ti sarà capitato di desiderare di migliorare la tua PERFORMANCE.

Oppure ti potrà essere successo di avere l’ambizione di ottenere risultati importanti e soddisfacenti. Sono situazioni che, pur in misura ed intensità diversa, riguardano tutte le persone.

In diversi ambiti: dalla vita personale allo studio, dalle relazioni al lavoro, dallo sport al business, dalla famiglia al tempo libero e altro ancora.

Se è così significa che PERFORMANCE e risultato sono elementi importanti nel percorso di vita. Non sono mai casuali. Il loro concretizzarsi è il frutto di un accurato insieme di competenze, valutazioni, strategie, VALORI, investimenti e METODO.

Ci sono situazioni che a volte appaiono ingessate, statiche, bloccate e tendono a appiattire le tue ambizioni fino ad annullare il desiderio di migliorare la performance. Ti fanno abbandonare un desiderio, arrivi a procrastinare un progetto e pian piano ti accontenti della routine quotidiana.

Alla lunga potrebbe emergere e risvegliarsi quel desiderio di cambiamento e di svolta.

Per queste situazioni una possibilità importante è quella di rivolgerti ad un Coach, nello specifico ad un Life Coach.

Ma chi è il Coach?

Il Coach è il PROFESSIONISTA che, attraverso un percorso di studi ed un bagaglio di strumenti, di esperienze e di esercizi, applica il metodo del Coaching al fine di ACCOMPAGNARE il proprio cliente al raggiungimento dei propri obiettivi.

Questo equivale a dire che il Coach accompagna il cliente in un percorso di miglioramento ed ottimizzazione della propria prestazione.

Infatti il metodo del Coaching è indicato per tutte le persone, i team di lavoro, i team sportivi ed i gruppi di varia natura (ad esempio: da quelli informali a quelli associativi) che vogliono migliorare ed ottimizzare le proprie performance.

Il presupposto fondamentale sta nel focalizzare l’intervento di Coaching sulle potenzialità del cliente, del team o del gruppo in questione.

A titolo esemplificativo porto alcuni scenari possibili: dal cliente che si avvicina al Coaching con richieste orientate prevalentemente alla sfera privata o relazionale-affettiva, al cliente che desidera ottenere maggiori gratificazioni e successi dalla propria vita lavorativa, dal team di lavoro che ha la necessità di ottimizzare tempi, risorse e processi alla squadra sportiva che ha la determinazione necessaria a raggiungere l’obiettivo, dallo studente che sostiene di “studiare molto” e non è appagato dai risultati che ottiene al manager che investe nella propria professione e fatica a “sfondare” e a vivere la sensazione di appagamento e gratificazione… 

Ma cosa significa migliorare la propria performance?

Quali effetti può avere?

In linea generale può significare:

  • Una maggiore autostima;
  • Un maggior senso di appagamento;
  • La sensazione di autorealizzazione;
  • La verifica CONCRETA e reale delle proprie potenzialità;
  • Il constatare la propria auto efficacia;
  • La capacità di trasmettere positività, serenità e benessere;
  • La capacità di raggiungere gli obiettivi.

Capisci allora l’impatto e l’importanza di fare attenzione a come si fanno “le cose”, alla qualità della vita e alla centralità del metodo che si può praticare per “stare meglio”, per raggiungere gli obiettivi prefissati.

Al fine di intervenire efficacemente sulla performance considero siano necessarie alcune condizioni:

  • Definizione e registrazione (scrittura) dell’obiettivo (S.M.A.R.T.E.R.);
  • Memoria delle esperienze passate;
  • Centratura nel “qui ed ora”;
  • Capacità di riconoscere, limitare e silenziare le eventuali interferenze che solitamente tendono a condizionare, frenare o addirittura inibire l’espressione autentica di sè;
  • Desiderio di miglioramento;
  • Costanza nell’allenamento: in quanto solo attraverso un allenamento costante e continuo si possono apportare cambiamento, miglioramento e successo;
  • Coerenza tra obiettivo e piano di azione;
  • Monitoraggio in itinere e verifica finale;
  • Consapevolezza delle proprie parti autentiche, delle proprie potenzialità, di quello che tecnicamente viene definito self 2.

Attraverso percorsi e sessioni di Coaching tutto questo è possibile!!!

Desidero salutarti con una domanda alla quale ciascuno può rispondere:

che cosa VUOI davvero?

Puoi rispondere, scriverlo e contattarmi

Mirko Corniani  Life Coach – Tel. 338 4997597

3 pensieri su “Come migliorare la performance

I commenti sono chiusi.