Solignano. Lo Stallino, l’agricoltura diventa hobby e “rifugio”

Solignano. Lo Stallino, l’agricoltura diventa hobby e “rifugio”

Gianluca e Antonella, che fanno altri lavori, producono solo per amici «Stare in campagna mi serve per scaricare una settimana di tensioni in fabbrica – ha spiegato Gianluca Ciani, 47 anni, titolare dell’azienda agricola Lo Stallino di via Statale 212 a Solignano di Castelvetro – Coltivare i campi è uno stile di vita che sta tornando a coinvolgere sempre più persone . Sulla terra bisogna starci, camminarci, con i piedi direttamente a contatto col terreno e toccare le piante».

(FONTE GAZZETTA DI MODENA)